Saturday, 28 November 2015

NARS Cosmetics Sin Powder Blush


Non sono mai stata una grande amante dei blush, lo ammetto. Contouring e illuminante sì, non posso farne a meno, ma i blush sono sempre stati una cosa rara sul mio viso.
Qualche tempo fa, però, ho realizzato che un po' di colore sulle gote non mi sta male e che, anzi, aiuta a rivitalizzare il mio colorito spento color pudding. Il prodotto che ha aperto definitivamente la strada a questo mondo per me nuovo è stato Sin di Nars, per una serie di motivi che sto per raccontarvi.



La confezione è quella classica della maggior parte dei prodotti in cialda Nars, in plastica nera gommata, dotata di specchio e di foglio trasparente a proteggere il prodotto. È indubbiamente bella, ma sotto certi versi anche scomoda. La finitura gommata tende a sporcarsi con molta facilità e, soprattutto, l'unico modo di riconoscere il prodotto è un piccolo adesivo attaccato sul retro, adesivo su cui le commesse di Sephora si dilettano ogni volta a incollare l'antitaccheggio con quello che credo essere mastice. Thanks Sephora, sei riuscita due volte su due.  

Quanto al prodotto in sé la texture è da sogno, oserei dire la migliore tra i blush Nars che ho provato e toccato in negozio. Sottile, per niente polverosa e facilmente sfumabile nonostante Sin non sia esattamente un blush delicato. Tutt'altro, è scrivente, al punto che basta poggiare un'unica volta il pennello nella cialda per truccare entrambe le guance.
A proposito di pennello, trovo che sia più semplice applicarlo con qualcosa dalla forma a goccia come il Blush Brush o il Contour Brush di Real Techniques oppure, per rimanere in casa Nars, il pennello Yachiyo. In ogni caso fare macchia è davvero difficile.


INCI & INFO
(clicca per ingrandire)


Ed eccoci alla parte difficile, il colore. Vi accontentate di un rosa antico con una buona dose di marrone e una punta malva e microglitter dorati? O forse dirvi che per me ha il classico colore del raso rosa è più suggestivo? Ad ogni modo è un colore stupendo che permette di dare definizione e illuminare allo stesso tempo, motivo per cui quando uso Sin difficilmente sento il bisogno di ricorrere al contouring in senso stretto.
I microglitter sono perfettamente fusi con la base e sulla pelle si trasformano in una luminosità molto più discreta di quanto si possa pensare. Io odio i glitter sul viso e il fatto che questo sia il mio blush preferito dovrebbe essere indicativo.

Sin applicato e sfumato gradualmente, tutto con le dita.

Si presta ad accompagnare una buona quantità di colori, anche se dà il meglio di sé con quelli spenti e cupi, soprattutto se scuri. Qui sotto lo vedete con Ombre Rose di Nabla, un rosa-malva con una patinatura grigia, e con Living Legend di MAC, un prugna scuro.
Sta bene anche con i borgogna, meno con gli aranciati e i colori molto brillanti.




Vorrei potervi dire che anche la durata è ottima, ma la verità è che non sono un buon metro di giudizio perché su di me i blush durano sempre. Posso però dirvi che quando ho realizzato lo swatch di cui sopra l'ho tenuto volontariamente sul braccio per tutta la giornata indossando un maglione a maniche lunghe e che a sera il prodotto era grossomodo ancora lì.
Il prezzo è di 30,50€, ma un colore così particolare e di questa qualità li vale indubbiamente tutti.

Ed è tutto. Una review piuttosto stringata rispetto al mio solito e complicata dal fatto che scrivere di un prodotto che si ama tanto è sempre difficile. Spero di essere riuscita almeno a incuriosirvi e a portare un po' di attenzione su questo piccolo gioiello troppo spesso eclissato dai vari Orgasm.
Come al solito fatemi sapere se l'avete provato, come vi trovate con i blush Nars e che rapporto avete con questo prodotto in generale. Ditemi che non sono l'unica a non amare i blush!

16 comments:

  1. io amo i blush XD e Sin è uno dei miei preferiti, descriverne il colore è un delirio ma è l'unico lato negativo che gli trovo perché lo trovo validissimo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Lo so bene!
      Io ho cercato di fare una foto il più realistica possibile perché sapevo che non sarei stata in grado di descriverne il colore (non che di solito sia in grado, ma vabbè XD).

      Delete
  2. Adoro questo blush! Su di me è molto diverso ma ugualmente bello, è veramente fantastico <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Giusto! Ho dimenticato di menzionare che cambia tantissimo in base alla carnagione ma che è sempre e comunque meraviglioso <3

      Come se poi non sapessimo chi me l'ha fatto desiderare così tanto (insieme a tutto il resto dei prodotti Nars)! <3

      Delete
  3. A me i blush piacciono, ma su di me non stanno benissimo per via degli zigomi sporgenti, quindi dovrei optare per toni spenti. Questo blush comunque può fare al caso mio, perché non è acceso, anche se sarebbe meglio opaco per via dei malefici pori dilatati >.<

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io invece penso che se avessi gli zigomi sporgenti indosserei i blush più spesso, sai? Sono convinta che non lo faccio così tanto perché dopo contouring e illuminante aggiungere un altro step a volte mi sembra superfluo. Sin riesco a usarlo proprio perché ha un colore che mi permette di saltare di questi passaggi.

      Secondo me, comunque, il problema dei pori dilatati non si pone più di tanto. Una volta applicato sul viso sembra solo leggermente satinato. Se poi ne facessero anche una versione opaca sarei la prima a prenderla <3

      Delete
  4. È già in wishlist da un po', è un coloro davvero particolare:):):)

    ReplyDelete
  5. Veramente bellissimo *_* ... di solito non spendo così tanto per i blush, è quello che mi frena! >.<

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh, il prezzo è un guaio.
      Però è un colore davvero unico, ne vale la pena :)

      Delete
  6. Anche io metto molto di rado i blush, ma devo ammettere che questo colore è splendido!

    ReplyDelete
    Replies
    1. È davvero particolare, merita :)

      Delete
  7. Veramente bello, mi stupisco sempre di quanto possano stare bene questi blush perchè di solito cado sempre sui pescati ma ogni volta che poi mi convinco e provo qualche cosa contenente malva-rosa antico rimango incantata.

    ReplyDelete
    Replies
    1. I malva sono molto sottovalutati per via della nota grigia ma secondo me sono molto più naturali e versatili di quanto si pensi :)

      Delete

Maquillicious · Powered by Blogger