Friday, 12 February 2016

The (Thin) Red Line


Negli ultimi mesi ho pensato molto a questo blog. A cosa cambiare (il nome, Natalia, il nome!), a cosa aggiungere, a cosa lasciarmi alle spalle.
Amo scrivere le solite recensioni da duemila e più parole, scattare foto ai prodotti con la mia macchina pronta alla pensione e parlare delle cose più inutili, quello che però mi manca è l'aspetto creativo, la cosa che più conta nella mia visione del makeup ma che difficilmente riesco a far trasparire dal blog.
Così, per incentivarmi a creare e pubblicare più look, mi sono rivolta a Instagram e ai capolavori dei tanti artisti che ogni giorno si seguono scorrendo nella mia home. Ho fatto un trucco che mi piace? Bene, scatto una foto e via. Il mondo dovrebbe sapere quanto è bello questo rossetto? Labbra in posa (ebbene sì) e in due secondi è fatta.
È un modo perfetto per creare contenuti veloci e fruibili nell'immediato e per stimolare la mia creatività. In questa settimana ho truccato gli occhi più di quanto di solito farei in un mese e non potrei esserne più felice.  

Al blog non cambierà nulla se non per il fatto che ogni tanto qualche look potrebbe sbarcare anche qui, come in questo caso. Il resto resterà nella mia galleria, o al massimo finirà in qualche raccolta a cadenza irregolare così da tenerne traccia in modo stabile. Tutto qui.

Okay, fine della crisi esistenziale. Andiamo a questo trucco un po' grafico e un po' messy, shall we?

Cameo di action figure molto mainstream ma straordinariamente dettagliate.

Quando ho preso in mano i pennelli non avevo assolutamente idea di cosa sarei andata a fare.
Sapevo però di voler usare Supreme* di Nabla come eyeliner perché non lo indossavo in questa veste dalle prime sperimentazioni ai tempi del lancio. Ho afferrato l'amato 209 di MAC e, non so in preda a quale spirito creativo, ho iniziato a tracciare la linea un paio di centimetri più in alto rispetto al solito.
Piccola parentesi sui Crème Shadow: non li consiglio come eyeliner. O meglio, non vi consiglierei di prendere un colore con il solo scopo di usarlo come eyeliner. Si asciugano troppo in fretta per poter tracciare una linea fluida e vanno ripassati più volte per avere un risultato omogeneo. Il lato positivo però è che una volta applicati non si corre il rischio che sbavino/si stampino dove non dovrebbero/spariscano nell'iperuranio.
Torniamo a noi.
Tracciata la linea mi è venuto spontaneo prendere Dandy* per applicarlo sulla palpebra mobile seguendo l'andamento dell'eyeliner.
Per accentuare il contrasto tra i due i colori e rendere più evidente la linea di separazione ho sfumato Espresso di Neve Cosmetics lungo i bordi di Dandy e alle due estremità della palpebra creando quell'effetto 'halo' che sapete essere la mia ossessione da un anno a questa parte.
A questo punto il trucco era fin troppo pulito e geometrico per i miei gusti, quindi ho portato Espresso verso il basso creando un effetto di occhio all'ingiù e l'ho applicato anche sulla palpebra inferiore ricongiungendo il tutto. Con il prodotto rimasto sul pennello ho poi creato l'ombreggiatura tra naso e sopracciglio, sempre con l'obiettivo di rompere la troppa 'precisione' della palpebra superiore. Mascara e un tocco di Water Dream* al centro per dare più tridimensionalità.

Glisso sulle sopracciglia perché le ho riempite senza neanche guardarmi allo specchio e le trovo a dir poco imbarazzanti. Vorrei entrare nello schermo e pettinarle.


Products Used

MAC Pro Longwear Concealer in NC20
Neve Cosmetics 'Espresso' e/s + 'Black Sheep' for brows
Nabla Cosmetics 'Supreme*' and 'Dandy*' Crème Shadow(s) [review], 'Water Dream*' e/s
Essence♥ Extreme Mascara


◇ ◆ ◇


La parola a voi!
Cosa fate per stimolare la vostra creatività?
Avete mai provato a fare un trucco leggermente grafico?
Avete mai provato i Crème Shadow come eyeliner?

I prodotti contrassegnati dall'asterisco (*) mi sono stati inviati gratuitamente dall'azienda a scopo valutativo. Non ricevo alcun compenso per parlarne e quella che leggete è, come sempre, la mia onesta opinione.

14 comments:

  1. Mi piace moltissimo questo trucco, complimenti! Hai fatto bene a stimolare la tua creatività! In realtà ammetto che io non ne ho molta, ma per incentivarla guardo molto cosa mi sta attorno per attingerne ispirazione.
    I trucchi grafici sono la mia passione, ultimamente sono in fissa con i Cut Crease, ad esempio. Farli uscire bene sul mio occhio è una guerra ogni volta XD
    I Crème Shadow come eyeliner mi piacciono abbastanza (non ho molti colori...) ma in generale utilizzo qualsiasi ombretto in crema mi ispiri per questo scopo :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie!
      La mia palpebra ha tutti i difetti di questo mondo, per fare un trucco grafico ho bisogno di prepararmi mentalmente dalla sera prima ._.

      Delete
  2. Bellissimo e particolare!
    Io ho usato Supreme come eyeliner ma non mi ha convinta per la mancata pienezza del colore una volta steso... anche se è stupendo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Esattamente! Io odio dover ripassare l'eyeliner, e con Supreme mi servono almeno due strati per avere un risultato pieno. Il colore però è bellissimo <3

      Grazie, btw :*

      Delete
  3. Molto bello questo trucco grafico :)
    Voglio Supreme <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ti ringrazio!
      È un colore stupendo <3

      Delete
  4. io invece riesco a usarli come eyeliner... per lo meno riesco con Supreme, gli altri toni che ho per ora non si prestano!
    Il look mi piace DA MORIRE e trovo che il tuo metodo sia interessante, io non faccio niente di particolare in realtà in materia perché non mi pesa truccarmi ogni giorno in maniera diversa... a volte ho un'idea, ma molto spesso mi viene in corso d'opera.

    ReplyDelete
    Replies
    1. dimenticavo... non cambiare il nome del blog U_U

      Delete
    2. Io ho provato anche con Dandy, ma niente. Alla fine riesco a usarli con successo, ma l'idea di doverli ripassare più volte mi fa preferire altro per questo scopo (motivo per cui non ho preso Aurora, come ombretto lo userei pochissimo).

      Ti piace il nome? XD
      Lo scelsi per esasperazione dopo giorni di vuoto totale. Non mi rispecchiava allora e ancor meno oggi, ma all'epoca non pensavo che il blog sarebbe durato così tanto..

      Delete
    3. io devo comprarmi un altro colore che posso usare per quello scopo perché ho giusto Pinkwood, Supreme e Christine. E Underpainting.
      No adatti XD
      Aurora io lo userei come il pane XDDDDD

      sì, è carino. inoltre quando cambi nome... cambi identità, sia per te stessa che per google, e se il blog avesse due giorni di vita sarebbe anche fattibile, ma quando passa il tempo non conviene più... io per dirti nome mai cambiato, però indirizzi sì e per il posizionamento e le varie non è stato per nulla buono.

      Delete
  5. Mi piace questa introduzione e trovo tu sia bravissima, nonché creativa! Questa idea mi piace molto, devo provare Supreme come eyeliner, spero di avere la giusta manualità :)

    ReplyDelete
    Replies
    1. La manualità di sicuro non ti manca!
      Grazie mille Foffy <3

      Delete
  6. Ho scoperto il tuo blog da pochissimo e volevo farti i complimenti, per i contenuti e per questo trucco, che trovo davvero d'effetto. Sto cercando ancora di capire dove sia il "messy" a cui ti riferisci...
    Il nome a me piace molto, sarebbe un peccato cambiarlo.
    Per quanto riguarda gli stimoli, per me Instagram ed i trucchi delle "colleghe" blogger sono fonte di grandissima ispirazione, infatti di tanto in tanto pubblico alcuni post che fanno parte di una serie che ho chiamato proprio Inspired. Certo, il paragone spesso è imbarazzante, ma si fa per giocare.
    Per i trucchi grafici invece non credo di avere la palpebra adatta, troppo sottile e secca, lavorare di precisione è praticamente impossibile.
    I Crème Shadow come eyeliner no, non li ho - ancora - mai provati.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie mille, davvero <3
      La parte 'messy' è il marrone sulla palpebra inferiore sfumato alla meno peggio, ma questo è un po' il mio marchio di fabbrica XD

      Instagram è una fonte inesauribile di idee e l'importante è prendere l'ispirazione per fare qualcosa di nuovo e di diverso rispetto al solito. I paragoni servono solo a migliorarsi, se lasciamo che ci imbarazzino è la fine!

      Ti capisco. Anche la pelle della mia palpebra è sottile e non particolarmente tesa, ma si fa quel che si può..

      Quanto al nome ci penserò su con calma :)

      Delete

Maquillicious · Powered by Blogger